cinema

La prima neve di Andrea Segre

Visita il sito ufficiale del film: www.laprimaneve.com

Lungometraggio, 2013, 105’

Regia: Andrea Segre
Soggetto e sceneggiatura: Marco Pettenello, Andrea Segre
Fotografia: Luca Bigazzi
Scenografia: Leonardo Scarpa
Suono in presa diretta: Alessandro Zanon (AITS)
Montaggio: Sara Zavarise
Musiche originali: Piccola Bottega Baltazar
Costumi: Silvia Nebiolo
Aiuto regia: Cinzia Castania
Organizzatore generale: Nicola Rosada

Prodotto da Francesco Bonsembiante e Marco Paolini per Jolefilm
con Rai Cinema
in collaborazione con Trentino Film Commission e Trentino Marketing Spa
in associazione con Tasci srl, Davide Orsoni
con il contributo della Direzione Generale per il Cinema – MiBAC

Con
Jean-Christophe Folly, Matteo Marchel, Anita Caprioli, Peter Mitterrutzner, Giuseppe Battiston, Paolo Pierobon, Leonardo Paoli, Lorenzo Pintarelli, Andrea Pennacchi, Roberto Citran

La prima neve è quella che tutti in valle aspettano.
È quella che trasforma i colori, le forme, i contorni. Dani però non ha mai visto la neve.
Dani è nato in Togo, ed è arrivato in Italia in fuga dalla guerra in Libia. È ospite di una casa famiglia a Pergine, paesino nelle montagne del Trentino, ai piedi della Val dei Mocheni.
Ha una figlia di un anno, di cui però non riesce a occuparsi. C’è qualcosa che lo blocca. Un dolore profondo. Dani viene invitato a lavorare nel laboratorio di Pietro, un vecchio falegname e apicoltore della Val dei Mocheni, che vive in un maso di montagna insieme alla nuora Elisa e al nipote Michele, un ragazzino di 10 anni la cui irrequietezza colpisce subito Dani.
Il padre di Michele è morto da poco, lasciando un grande vuoto nella vita del ragazzino, che vive con conflitto e tensione il rapporto con la madre e cerca invece supporto e amicizia nello zio Fabio.
La neve prima o poi arriverà e non rimane molto tempo per riparare le arnie e raccogliere la legna. Un tempo breve e necessario, che permette a dolori e silenzi di diventare occasioni per capire e conoscere. Un tempo per lasciare che le foglie, gli alberi e i boschi si preparino a cambiare.
In quel tempo e in quei boschi, prima della neve, Dani e Michele potranno imparare ad ascoltarsi.

La luce entra nel bosco insieme alle ombre. Si alternano, si incrociano, giocano come vuoti e pieni, come spazi di vita tra silenzio e rumore. Gli alberi sembrano voler scappare dal bosco. Ma non possono. Crescono a cercare la luce, si allungano per superare gli altri, ma rimangono tutti ancorati lì, uno affianco all’altro, in file regolari che segnano le prospettive.
È il bosco il luogo centrale dell’incontro tra Dani e Michele; è in quello spazio che i due si seguono, si cercano, si respingono, si conoscono. È uno spazio in cui la natura diventa teatro. Dove la realtà diventa luogo dell’anima e ospita significati e metafore che la trascendono. Pronta a diventare sogno.
Come nel mio primo film Io sono Li, anche La prima neve è costruito nel dialogo costante tra regia documentaria e finzione, tra il rapporto denso e diretto con la realtà e la scelta di momenti più intimi costruiti con attenzione ai dettagli della messa in scena. Così è anche nel lavoro con gli attori: persone del luogo e attori professionisti interagiscono tra loro, in un processo di contaminazione tra realtà e recitazione. Con il privilegio, in questo secondo film, di aver finalmente potuto lavorare con l’energia e l’imprevedibilità di bambini e giovani ragazzi.
Andrea Segre

70. Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia – Orizzonti, settembre 2013

31° Annecy Cinéma Italien – Concorso fiction, Annecy (Francia), ottobre 2013
Premi: Grand Prix Fiction, Prix du Public, Menzione speciale a Jean-Christophe Folly e Matteo Marchel

Rencontres du cinema italien de Grenoble  – novembre 2013, Francia

Internationales Filmwochenende Würzburg – gennaio-febbraio 2014, Germania

Bastia Italian Film Festival – febbraio 2014, Francia

Festival du Film d’Amour de Mons – Concorso internazionale, febbraio 2014, Belgio

Cinema Made In Italy, London – marzo 2014, UK

Movies that matter Film Festival  – marzo 2014, Olanda

Terra di cinema – marzo 2014, Francia

Italian Film Festival USA – marzo-aprile 2014, USA

CPH:PIX New Copenhagen International Film Festival – aprile 2014, Danimarca

8 ½ Festa do Cinema Italiano  – aprile 2014, Portogallo

Sherbrooke International Film Festival  – aprile 2014, Canada

Tokyo Italian Film Festival  – aprile 2014, Giappone

Italian Contemporary Film Festival – maggio 2014, Canada

Seattle International Film Festival  – maggio-giugno 2014, USA

Der Neue Heimatfilm – agosto 2014, Austria

Giornate del cinema italiano di Rovigno – agosto 2014, Croazia

Cinemigrante – ottobre 2014, Argentina

Villerupt Italian Film Festival – Concorso, ottobre-novembre 2014, Francia

Trailer ufficiale del film

Sul set del film