tratto

Cerca un articolo

IL PADOVA – MENEGHELLO E IL VENETO SILENZIOSO E LONTANO

L'editore Fandango porta in libreria il cofanetto “Ritratti Luigi Meneghello” che contiene il dvd del film realizzato da Carlo Mazzacurati e Marco Paolini oltre a 30 minuti di conversazione inediti. Meneghello descrive un mondo visto sotto la lente straordinaria della memoria e parla del suo percorso: come è riuscito a far rivivere con tanta esattezza un mondo che ad altri apparirebbe del tutto sfocato e definitivamente tramontato. Il film fa parte di una trilogia coprodotta dalla Regione del Veneto e fortemente voluta dal Presidente Giancarlo Galan, che ha dato così un segnale di forte cambiamento nella gestione del patrimonio culturale del territorio. La trilogia è nata, come ricorda Mazzacurati, «dal forte desiderio di incontrare uomini abitualmente appartati, lontani dal clamore dei media. Come quando le tribù, nei momenti difficili, si sedevano attorno ad un fuoco e interrogavano i saggi, gli sciamani». Da qui ne esce un Veneto diverso, più vero, più ricco di poesia, di intelligenza, di sensibilità, in un tempo di “dismemoria”, di mutazione potente, violenta e rapida che avvenendo in modo forte e immediato in questo luogo della terra. L'iniziativa testimonia come la produzione filmica possa rappresentare oggi un efficace strumento per la riflessione e la diffusione di un elevato messaggio culturale, in cui il ruolo dell'Ente pubblico, attraverso un'opportuna azione con altre Istituzioni del territorio e con i privati, viene via via assumendo una fisionomia particolare e una sempre più vasta gamma di opportunità.

Cerca un articolo