tratto

Il Sergente su laeffe

Il sergente su laeffe

Sabato 24 gennaio 2015 in prima serata alle 21.00 laeffe (canale 50 DTT e tivùsat, 139 di Sky) propone Il Sergente di Marco Paolini, introdotto da un'intervista con l'attore.

Un evento TV per raccontare e conoscere la nostra Storia, custodire la memoria di momenti tragici e riflettere sulla tensione globale contemporanea in occasione delle celebrazioni per la giornata della memoria : “Io spero, credo, auspico che la guerra uno possa soltanto immaginarsela, ed è quello che vi auguro.” (Marco Paolini)

Tratto da Il Sergente nella neve (1953) di Mario Rigoni Stern e scritto da Marco Paolini e Michela Signori, lo spettacolo ha portato in scena, e in tv - con il riallestimento, realizzato per la diretta su LA7 nel 2007 nella ex cava Arcari di Zovencedo (VI) e ora riproposto da laeffe - uno degli episodi più drammatici nella storia bellica italiana: la ritirata dei soldati italiani attraverso la Russia.

Il Sergente narra “una discesa oltre ogni limite, al fondo della condizione umana, come quella che racconta Rigoni Stern – dichiara Marco PaoliniNel racconto intreccio il coro dei soldati in marcia che rappresento e il mio sguardo quando sono andato sul Don a cercare la postazione dei nostri soldati, per seguire le tracce del libro. Ho provato a mettermi nei panni dei nostri che ci andavano con il senso di colpa degli invasori, ma parlando con la gente di là, mi sono sentito a casa. La vita contadina è una radice comune; i contadini russi che sfamavano quei disperati di italiani, invasori in fuga, poveri cristi… e ho pensato a Pasolini che parlava di limitatezza della Storia e immensità del mondo contadino”.

L’evento speciale dedicato alla memoria con Marco Paolini e Il Sergente è per sabato 24 gennaio 2015 alle 21.00 su laeffe e in replica il 27 gennaio alle 00:05 per celebrare il Giorno della Memoria.