tratto

Cerca un articolo

“The Italian Banker” di Alessandro Rossetto è al cinema

Riuniti per una festa in una villa palladiana, gli ex beneficiati di una banca fallita attendono l'arrivo del presidente, scannandosi nell'attesa.

THE ITALIAN BANKER
Genere: drammatico ✦✦✦
Regia di Alessandro Rossetto. Con Fabio Sartor, Diego Ribon

Riuniti per una festa in una villa palladiana, gli ex beneficiati di una banca fallita attendono l’arrivo del presidente, scannandosi nell’attesa.

Dopo Effetto domino, sul business della vecchiaia e le conseguenze del crollo del mercato edilizio, Rossetto completa la fotografia di un’umanità votata al proprio esclusivo benessere, cui la scelta del bianco e nero aggiunge tratti di mostruosità che ricordano lo stile di Paolo Sorrentino; un’umanità capace di grandi slanci e mai a corto di idee, ma refrattaria a qualunque assunzione di responsabilità.

Il mito del benessere del Nordest, sulla scacchiera su cui si dispongono gli invitati alla festa, si scopre allora terminale e l’ispirazione di partenza (i veri crack delle piccole banche locali che dal 2015 hanno travolto correntisti e investitori) si traduce nel ritratto di una comunità in briciole. Quasi un saggio antropologico.

LEGENDA
✦ modesto
✦✦ buono
✦✦✦ ottimo
✦✦✦✦ capolavoro

 

di Paola Piacenza

Cerca un articolo