tratto

Home > Progetti speciali > Senza confini_No border

Senza confini_No border

 

Testi di Marco Paolini

Musiche di Monteverdi, Rebel, Marais, Vivaldi, Bach

con

Saba Anglana, Mario Brunello, Andrea Marcon, Marco Paolini

e con la partecipazione del Venice Baroque Consort Giorgio Baldan, Alessandra Di Vincenzo, Alessandro Pivelli, Massimo Raccanelli, Giampiero Zanocco

luciaio Michele Mescalchin fonico Piero Chinello

produzione Operaestate Festival con la collaborazione di Jolefilm

Senza confini_No border

La musica, attraverso le interpretazioni di Mario Brunello, Andrea Marcon e Venice Baroque Consort sarà creata attorno al tema della Follia. Un “basso ostinato“ di origine iberica tra i più antichi della musica europea.

La Follia è stata oggetto di ispirazione ed elaborazione da parte dei più grandi compositori europei - da Corelli a Bach e Marais, da Vivaldi a Händel per arrivare alla musica del Novecento - una sorta di Fil Rouge capace di superare i confini ed unire l’Europa musicale.

La voce soul di Saba Anglana lega potentemente la musica e la parola ai racconti di Marco Paolini.

“Il Filo”, un racconto di tenacia e difesa del senso di Europa e “Oltre cortina”, un viaggio oltre confine, prima che l’Europa cominciasse ad allargarsi e ad abbattere i propri muri.