tratto

Home > Cinema

Cinema

Il sorriso del gatto

di Mario Brenta e Karine de Villers

Il sorriso del gatto è uno sguardo sulla realtà così come appare oggi nella strade e nelle città in quanto immagine della crisi e del declino della società occidentale nell’era della globalizzazione.

A ventiquattro mani

di Luca Zambolin

Il documentario segue un anno della vita della Comunità Alloggio Orizzonti, nel periodo in cui i suoi ospiti sono impegnati nella creazione di un’opera pittorica realizzata a ventiquattro mani.

Ibi

di Andrea Segre

Ibi ha fotografato e filmato la sua vita in Italia per 10 anni. Questo film nasce dalle sue immagini, dalla sua creatività, dalla sua energia. Un viaggio intenso e intimo nel mondo difficile, vivo e colorato di un’artista visiva ancora sconosciuta.

La pelle dell'orso

La pelle dell’orso

di Marco Segato

Anni ’50. Domenico è un ragazzino che vive in un piccolo paese nel cuore delle Dolomiti. Suo padre, Pietro, un uomo consumato dalla solitudine e dal vino, si mette sulle tracce di un orso che minaccia la tranquillità della valle. Domenico decide di seguirlo. Padre e figlio si immergono nei boschi, sempre più a fondo, fino a esserne inevitabilmente trasformati.

Con il fiato sospeso

di Costanza Quatriglio

Stella studia Farmacia all’università. Quando è l’ora della tesi viene inserita in un gruppo di ricerca. Pian piano si rende conto che nei laboratori di chimica qualcosa non va. La sua storia si intreccia con il diario di un giovane dottorando che ha già percorso la strada in cui Stella si imbatterà. Ispirato al memoriale-denuncia di Emanuele, dottorando morto di tumore al polmone nel dicembre 2003.

La prima neve

La prima neve

di Andrea Segre

A Pergine, un piccolo paese tra le montagne del Trentino, avviene l'incontro tra Dani, nato in Togo e arrivato in Italia per fuggire dalla guerra in Libia, e Michele, un ragazzino di 10 anni che ancora soffre per la recente perdita del padre. Nel silenzio della natura incontaminata, aspettando la prima neve e raccogliendo legna per il prossimo inverno, i due iniziano ad ascoltarsi a vicenda, e a conoscersi.

Indebito

di Andrea Segre

Ancora oggi, nelle taverne di Atene e Salonicco, si continua a suonare l'antica musica dei rebetes, una forma di blues ellenico che viene da un'epoca in cui la crisi c'era di già, anche se diversa da quella contemporanea. Il musicista Vinicio Capossela compie un viaggio alla ricerca delle radici di questa musica ribelle, cercando connessioni con la propria.

ANNA cortometraggio

Anna

di Diego Scano e Luca Zambolin

Anna lavora come inserviente in un albergo di una piccola località termale. Ha evidenti problemi a relazionarsi con le persone e da molti anni sembra che la convinzione della solitudine abbia prevalso nella sua personalità. Questa stabilità viene interrotta da un cambio di mansione che la costringe a rapportarsi con persone sconosciute, trovandosi a stretto contatto con un uomo che la colpisce emotivamente.

L’uomo che amava il cinema

di Marco Segato

Un film sulla passione inestinguibile che ha animato per tutta la vita Piero Tortolina, ingegnere, corsaro e palombaro del cinema invisibile.

Io sono Li

di Andrea Segre

La storia Shun Li lavora in un laboratorio tessile della periferia romana per ottenere i documenti e riuscire a far venire in Italia suo figlio di otto anni. All’improvviso viene trasferita a Chioggia, una piccola città-isola della laguna veneta per lavorare come barista in un’osteria. Bepi, pescatore di origini slave, soprannominato dagli a...

In tempo ma rubato

di Giuseppe Baresi

La storia Il documentario è un ritratto del violoncellista Mario Brunello, raccontato, in quasi due anni di riprese, attraverso la sua musica e i suoi paesaggi: dal deserto del Sahara tunisino alla montagna di Arte Sella e dei Suoni delle Dolomiti, dal prestigioso palcoscenico dell’Auditorium Parco della Musica di Roma al suo capannone “Antir...

Via Anelli

di Marco Segato

La storia Il Complesso Serenissima, in Via Anelli a Padova, è un quartiere privato costruito alla fine degli anni settanta per ospitare gli studenti universitari fuorisede: una piazza circondata da sei palazzine con 287 miniappartamenti di 28 mq ciascuno. Negli anni novanta gli inquilini italiani se ne vanno lasciando il posto ai molti immigrati...

Chi ga vinto?

Un viaggio nel rugby di Marco Paolini

La storia Chi ga vinto? è il viaggio di Marco Paolini nell’Italia del rugby alla scoperta della storia e delle regole di questo sport con origini e tradizioni nobili, che nel nostro paese è ancora giovane, ma sta crescendo. È un viaggio che parte dai campi da rugby del Nord Italia, dalle province venete di forte tradizione rugbystica, e attr...

Tradurre

di Pier Paolo Giarolo

La storia Dove si racconta del viaggio delle parole da una lingua all’altra, con il traduttore che porta le valigie e ci fa da guida. La lingua diventa poi uno strumento musicale, il traduttore un fornaio che impasta il pane di tutti i giorni. Note di regia Ogni lingua è suono. Suono che affascina e costringe al significato. Per realizzare ...

La mal’ombra

di Andrea Segre e Francesco Cressati

La storia La mal’ombra racconta la storia di un paese del nord Italia: San Pietro di Rosà in provincia di Vicenza. È un film documentario sulla tensione tra sviluppo industriale e qualità della vita. Un film sulla difficoltà di dialogo tra politica e cittadini e sulle alleanze silenziose e non sempre limpide tra politica e poteri economic...

Ci resta il nome

di Marco Segato

La storia L’11 settembre 2005 viene inaugurato a Padova, in Italia, un memoriale alle vittime del World Trade Center che conserva al suo interno una trave raccolta da Ground Zero. I monumenti ai caduti di guerra, le commemorazioni, sono spesso espressione di un pensiero politico e più in generale della necessita di creare un riferimento comune ...

Ritratti. Luigi Meneghello

di Carlo Mazzacurati e Marco Paolini

La storia “A quarant’anni non ho ancora fatto niente nella vita. Ormai è tardi. Le sole cose che mi piacciono e in cui mi riconosco un po’ sono quegli stupidi foglietti che scrivevo l’estate scorsa – ti ricordi Katia? – quei foglietti di carta velina….?”. Nell’introduzione, l’attore Marco Paolini legge un brano da ‘Libera no...

Ritratti. Andrea Zanzotto

di Carlo Mazzacurati e Marco Paolini

La storia L’incontro si sviluppa entro tre nuclei fondamentali di ricerca: la natura, la storia, la lingua. La natura, intesa in un primo momento dal poeta come pensiero al quale rivolgersi in un continuo scambio e risonanza, ed in seguito anche come improvvisa mutazione, cementificazione ed offesa. Andrea Zanzotto ripercorre, poi, i segni fonda...

Ritratti. Mario Rigoni Stern

di Carlo Mazzacurati e Marco Paolini

La storia Nell'arco di tre giornate Mario Rigoni Stern narra a Marco Paolini la sua vita. La prima giornata, dopo una breve introduzione che ci racconta la formazione sentimentale di un bambino cresciuto tra le montagne, è totalmente dedicata al racconto della giovinezza, tra il ’38 e il ’45, come soldato nella seconda guerra mondiale. La s...

I-Tigi a Gibellina

di Daniele del Giudice e Marco Paolini, diretto da Davide Ferrario

La storia I-TIGI A GIBELLINA – RACCONTO PER USTICA è la trasposizione video-cinematografica dello spettacolo teatrale I-TIGI - RACCONTO PER USTICA. Ho narrato la storia del DC9 ITAVIA che si inabissò nelle acque di Ustica nel giugno 1980 e la ricostruzione della lunga Istruttoria condotta dal giudice Priore, accompagnato dalle voci di Giovann...

Marco Paolini Vivere

Vivere

di Franco Bernini

La storia La guerra e l’amore, il pianto e il riso, il peggio e il meglio che possa accadere a un uomo. A Roma, dominata dai nazisti nel 1943. L’uomo si chiama Vittorio De Sica. Facile parlare bene di lui oggi, ma allora… Allora è soltanto un “commediante”, qualcuno senza protettori. Un giorno una pattuglia di soldati tedeschi arriva su...

Questo radichio non si toca!

di Giuseppe Baresi e Marco Paolini

La storia Ci siamo accorti quasi in tempo che valeva la pena di tenere un diario di quell’estate 1998. La mia compagnia teatrale ha un solo attore, ma tra musicisti, tecnici, organizzatori siamo in tanti e ogni volta che si cominciano le prove arriva qualcuno di nuovo. A gennaio ho accettato la proposta di Glauco Mauri di presentare un nuovo l...